Audi g-tron: di cosa si tratta?

Audi g-tron: di cosa si tratta?

05/10/2017

Da oggi il metano è un gas nobile. Nuova gamma Audi g-tron.

In Audi, il termine g-tron sta ad indicare i modelli a metano del marchio (CNG = gas naturale compresso). Questi sono ottimizzati per il funzionamento a gas naturale, che sarà disponibile in Europa in circa 3.500 stazioni di servizio (da gennaio 2017). La combustione del gas naturale è molto pulita, e quindi molte città e Comuni promuovono l'acquisto di veicoli a metano. Con la combustione pura del metano nessuna polvere sottile viene prodotta. Ma quel che è più interessante in questo caso e ciò che riguarda il problema del cambiamento climatico: il componente principale del gas naturale è il metano (CH4), che si caratterizza per le basse emissioni specifiche CO₂ rispetto a tutti i combustibili fossili.
audi-a4-avant-g-tron-5.jpg

Il metano può essere prodotto anche da rifiuti organici (bio-metano) o da impianti di produzione di gas da CO₂, acqua ed energia verde, una cosa che Audi sta promuovendo attivamente tramite la propria produzione di e-gas e con il funzionamento del primo impianto industriale al mondo per la produzione di gas. I modelli g-tron di Audi, grazie ai loro serbatoi leggeri, all’alta efficienza e alla dinamicità, definiscono un nuovo livello qualitativo nel campo dei veicoli a metano, e sono anche estremamente economici grazie al costo molto basso del carburante.

audi-a4-avant-g-tron-1.jpg

 
A rappresentare la categoria g-tron di Audi sono attualmente tre modelli:

 
  • Audi A3 Sportback g-tron: Un design possente: la linea del tetto dinamica rafforza il carattere sportivo della nuova Audi A3 Sportback g-tron. La distintiva linea tornado sulla fiancata e la linea che sovrasta le grembialine laterali enfatizzano le sue forme essenziali. Anche il posteriore, grazie ai nuovi gruppi ottici dal design tridimensionale, alle sue linee affilate e all’ampio diffusore, non ha bisogno di presentazioni. Scoprite la vera innovazione, da ogni punto di vista. Scopri tutti i dettagli >>> Audi A3 Sportback g-tron
 
  • Audi A4 Avant g-tron: Grazie ai suoi serbatoi ultra leggeri, Audi A4 Avant g-tron garantisce lo scattante dinamismo di un’ Audi a benzina e regala indimenticabili sensazioni di guida.
    L’efficienza senza precedenti dell’innovativo processo di combustione rende questa nuova vettura particolarmente adatta alla mobilità sulla lunga distanza e i suoi interni ancora più spaziosi faranno di ogni viaggio un’esperienza di comfort, sempre nel rispetto dell’ambiente. Scopri tutti i dettagli >>> Audi A4 Avant g-tron
 
  • Audi A5 Sportback g-tron: Un altro passo verso la mobilità a emissioni zero: Audi non si limita a costruire motori efficienti, ma persegue e sviluppa concetti alternativi di guida e di mobilità. Un contributo innovativo a questo obiettivo è dato dai modelli g-tron della Casa dei quattro anelli in combinazione con Audi e-gas, combustibile sintetico ottenuto usando fonti di energia rinnovabile: acqua, CO₂ e materiali di scarto. Scopri tutti i dettagli >>> Audi A5 Sportback g-tron
     
audi-a4-avant-g-tron-6.jpgDovrò cambiare la mia guida?
I modelli g-tron di Audi combinano sportività, design avanguardistico ed una mobilità superiore sulla lunga distanza, senza che il conducente debba cambiare nulla del suo modo di guidare. L'accelerazione è dinamica tanto quanto un' Audi che consumi solo benzina. I bassi serbatoi che, grazie ai criteri di leggerezza Audi pesano il 50% in meno rispetto alle bombole in acciaio, non interferiscono con l'esperienza di guida. Le differenze rispetto ad una comune Audi si riscontrano nella presenza di un secondo indicatore di carburante per il serbatoio CNG, in costi di combustibile significativamente inferiori, e nella coscienza di aver aiutato l’ambiente, poiché oltre alla già citata riduzione di CO₂, non si crea alcuna altra polvere durante la combustione dell’e-gas di Audi.
 
Come funziona il ciclo di Audi e-gas?audi-a4-avant-g-tron-7.jpg
Con Audi e-gas, la Casa di Ingolstadt procede nella ricerca e nello sviluppo di carburanti alternativi, mettendo in funzione il più grande impianto di produzione di gas del mondo nel circondario di Emsland. L’anidride carbonica viene estratta dall’atmosfera e trasformata in Audi e-gas da impianti di biometano e power-to-gas. Gli impianti power-to-gas sfruttano esclusivamente energie rinnovabili per scomporre l’acqua in ossigeno e idrogeno; l’ossigeno viene riemesso nell’aria, mentre l’idrogeno reagisce con l’anidride carbonica dell’impianto di biometano e genera metano: l’Audi e-gas. I conducenti di Audi g-tron non dovranno guidare fino una specifica stazione di rifornimento per e-gas. Infatti, in funzione del consumo di carburante calcolato per ogni veicolo g-tron, nella rete europea del gas viene immessa una quantità analoga di Audi e-gas, prodotta negli impianti power-to-gas e di biometano. In questo modo viene ripristinato l’equilibrio e si riducono drasticamente le emissioni.

Scopri la gamma g-tron di Audi >>> Lista veicoli Audi

Tieni ancora di più all'ambiente? Audi ha anche la soluzione ibrida grazie alla gamma e-tron >>> Il futuro di Audi passa per e-tron



 

Richiedi informazioni

1 Scegli la marca e la sede

3 Inserisci i tuoi dati

oppure
Contatta una delle nostre sedi