Come cambia la normativa fringe benefit?

Come cambia la normativa fringe benefit?

21/07/2020

Novità importanti nella gestione della fiscalità per le auto in fringe benefit nel 2020 e 2021.

La nuova disciplina fiscale prevede una tassazione in misura pari a percentuali forfettarie basate sulle emissioni di CO2. La quota parte imponibile non sarà più fissa nella misura del 30%.

La nuova normativa si applicherà agli autoveicoli di nuova immatricolazione, concessi in uso promiscuo con contratti stipulati a decorrere dal 1° luglio 2020.

Resta immutata la modalità di determinazione del fringe benefit basata su una percorrenza convenzionale di 15 mila chilometri e sul costo chilometrico di esercizio desumibile dalle tabelle ACI.

Di seguito i valori in base alla attuale disponibilità della gamma Volkswagen:
informativa-dem.jpg


Richiedi informazioni

1 Scegli la marca e la sede

3 Inserisci i tuoi dati

L’interessato, presa visione dell'informativa privacy ex. art. 13 Reg (UE) 2016/679, autorizza al trattamento dei propri dati personali per le seguenti finalità:
oppure
Contatta una delle nostre sedi