La nuova Golf 8 diventa ancora più ibrida, anche plug-in

La nuova Golf 8 diventa ancora più ibrida, anche plug-in

28/08/2020

A partire dal 1 settembre si allarga l’offerta di Golf 8 con un focus ancora più elettrico: mild-hybrid su motore 1.0 TSI e versione plug-in hybrid.

Con il mese di settembre fanno il loro debutto due nuove motorizzazioni per Volkswagen Golf 8. Si espande infatti la gamma mild-hybrid eTSI con un motore di cilindrata più piccola, il 1.0 eTSI 100 CV DSG che affianca il 1.5 già esistente.
 
Questa motorizzazione rientra nel range 91 – 110 g/km quindi può beneficiare degli ecoincentivi statali con bonus fino a 1.500 €.
 
Debutta inoltre la nuova tecnologia eHYBRID, composta da un motore 1.4 TSI 150 CV DSG affiancato da un motore elettrico che può ridurre le emissioni oppure azzerarle direttamente quando lo si desidera.
 
Golf 8 eHYBRID è dotata di una batteria da 13kW/h che garantisce autonomia 100% elettrica di oltre 70 km secondo il ciclo WLTP. Questa Golf 8 può viaggiare in modalità elettrica fino a 130 km/h e la sua batteria si ricarica in 5 ore se collegata a rete 2,3 kW oppure 3 ore e 40 minuti se collegata a rete da 3,2 kW.
 
La motorizzazione eHYBRID rientra inoltre nel range 21-61 g/km quindi, al momento, può beneficiare degli ecoincentivi statali con bonus fino a 4.500 € in caso di rottamazione.


Richiedi informazioni

1 Scegli la marca e la sede

3 Inserisci i tuoi dati

L’interessato, presa visione dell'informativa privacy ex. art. 13 Reg (UE) 2016/679, autorizza al trattamento dei propri dati personali per le seguenti finalità:
oppure
Contatta una delle nostre sedi